I 5 migliori ramen di Londra 2023

 I 5 migliori ramen di Londra 2023

Michael Sparks

Sembra che in ogni angolo di Londra ci sia un posto dove si mangia il ramen, il brodo di pasta giapponese, che è la nostra scelta quando abbiamo bisogno di un po' di conforto. Ma quali sono quelli che valgono davvero la pena e quali quelli che stanno solo sfruttando la tendenza? DOSE ha selezionato i nostri migliori ritrovi conosciuti per il miglior ramen di Londra per rendervi la vita facile la prossima volta che avrete voglia di una ciotola di bontà giapponese...

I migliori posti per il ramen a Londra

SHORYU

Con sedi in Regent Street, Carnaby, Shoreditch, Liverpool Street, Soho e altre ancora. La ricetta del ramen tonkotsu di Shoryu Hakata è stata creata appositamente dall'Executive Chef Kanji Furukawa, che è nato e cresciuto ad Hakata. Tuttavia, questo autentico tonkotsu è raramente reperibile al di fuori del Giappone. Ed è questo che rende Shoryu così speciale.

Ippudo

Il prossimo è Ippudo, che si è sempre concentrato sulla creazione di una nuova cultura del ramen in Giappone. Ora Ippudo intende introdurre la cultura giapponese nel mondo, a cominciare da Londra. Con sedi in Goodge Street, Carnaby Street e altre ancora, è facile sperimentare questo autentico ramen a Londra.

Kanada-Ya

Il prossimo è Kanada-Ya. Con sedi a Covent Garden, Picadilly e Angel, Kanada-Ya non vi lascerà delusi. Fondato nel 2009 nella piccola città di Yukuhashi, sull'isola meridionale di Kyushu, è noto per aver servito alcuni dei ramen più autentici della città sin dalla sua apertura nel settembre 2014. Innanzitutto, le loro ossa di maiale vengono fatte sobbollire per 18 ore per ottenere il loro brodo imbattibile. EIn secondo luogo, i noodles di grano sono preparati in loco con un'autentica macchina giapponese, secondo le vostre preferenze, come ad esempio il ramen Tonkotsu.

Guarda anche: Si può avere un ciclo mestruale senza sanguinare?

Guarda anche: Instagram contro la realtà: l'effetto della tendenza body positive sui social media

RAMO

Il prossimo è Ramo. Se volete provare un cibo moderno di ispirazione filippina, Ramo è il posto che fa per voi. Nel 2018 sono stati addirittura i campioni della Battle of the Broth di Timeout e Deliveroo. Ma non fidatevi di noi, andate a scoprirlo da soli. Hanno sedi a Kentish town e Soho.

Nanban

Infine, c'è Nanban, il posto dove andare per il soul food giapponese, che trae ispirazione e spunti culinari dal Brixton Market, con la sua incredibile selezione di ingredienti globali e prodotti freschi. Nanban ha iniziato come ristorante pop-up nel 2012, servendo cibo giapponese di origine straniera. Tuttavia, quando si sono trasferiti nella loro prima sede permanente a Brixton nel 2015, hanno cominciato aCreando un menu fusion Kyushu-Brixton con sapori dei Caraibi, dell'Africa occidentale, dell'America Latina, dell'Asia meridionale, del Sud-Est asiatico, del Medio Oriente e altro ancora. Probabilmente utilizzano più peperoncini Scotch bonnet di qualsiasi altro ristorante giapponese al mondo.

Vi è piaciuto questo articolo sui migliori ramen di Londra? Leggete i migliori ristoranti asiatici di Londra.

Trovate la vostra dose settimanale di DOSE qui: ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Domande frequenti

C'è un tipo specifico di ramen che è popolare a Londra?

La scena gastronomica londinese è molto variegata, per cui sono disponibili molti tipi di ramen, ma il tonkotsu ramen è una scelta popolare tra i londinesi.

Ci sono opzioni di ramen vegetariani o vegani a Londra?

Sì, molti locali di ramen a Londra offrono opzioni vegetariane e vegane. Potete controllare i loro menu online o chiamare per conferma.

Quanto costa una ciotola di ramen a Londra?

Il costo di una ciotola di ramen a Londra varia a seconda del ristorante e del luogo in cui si trova, ma in media può variare da 10 a 15 sterline.

Devo prenotare per mangiare in un locale di ramen a Londra?

È consigliabile prenotare, soprattutto nelle ore di punta, ma alcuni locali di ramen offrono anche la possibilità di andare a piedi.

Michael Sparks

Jeremy Cruz, noto anche come Michael Sparks, è un autore versatile che ha dedicato la sua vita a condividere la sua esperienza e conoscenza in vari domini. Con una passione per il fitness, la salute, il cibo e le bevande, mira a consentire alle persone di vivere la loro vita migliore attraverso stili di vita equilibrati e nutrienti.Jeremy non è solo un appassionato di fitness, ma anche un nutrizionista certificato, assicurando che i suoi consigli e le sue raccomandazioni siano basati su una solida base di competenza e comprensione scientifica. Crede che il vero benessere si raggiunga attraverso un approccio olistico, che comprende non solo la forma fisica ma anche il benessere mentale e spirituale.Come ricercatore spirituale, Jeremy esplora diverse pratiche spirituali da tutto il mondo e condivide le sue esperienze e intuizioni sul suo blog. Crede che la mente e l'anima siano importanti quanto il corpo quando si tratta di raggiungere il benessere generale e la felicità.Oltre alla sua dedizione al fitness e alla spiritualità, Jeremy ha un vivo interesse per la bellezza e la cura della pelle. Esplora le ultime tendenze nel settore della bellezza e offre suggerimenti e consigli pratici per mantenere la pelle sana e migliorare la bellezza naturale.Il desiderio di avventura ed esplorazione di Jeremy si riflette nel suo amore per i viaggi. Crede che viaggiare ci permetta di ampliare i nostri orizzonti, abbracciare culture diverse e imparare preziose lezioni di vitalungo la strada. Attraverso il suo blog, Jeremy condivide consigli di viaggio, raccomandazioni e storie stimolanti che accenderanno la voglia di viaggiare nei suoi lettori.Con una passione per la scrittura e una vasta conoscenza in più aree, Jeremy Cruz, o Michael Sparks, è l'autore di riferimento per chiunque cerchi ispirazione, consigli pratici e un approccio olistico ai vari aspetti della vita. Attraverso il suo blog e il suo sito web, si impegna a creare una comunità in cui le persone possano riunirsi per sostenersi e motivarsi a vicenda nel loro viaggio verso il benessere e la scoperta di sé.