Come il CBD mi ha aiutato a smettere di bere?

 Come il CBD mi ha aiutato a smettere di bere?

Michael Sparks

Quantità modeste di alcol possono migliorare il nostro umore, ma è facile rimanere intrappolati in un circolo vizioso in cui beviamo perché Siamo ansiosi, stressati o infelici e l'alcol ci fa sentire peggio. La scrittrice di DOSE Charlotte racconta come il CBD la aiuta a rimanere sobria e perché è il suo segreto per rimanere pulita. ut , fuori...

Il mio segreto per rimanere sobrio

Per tutta l'età adulta ho avuto un rapporto di amore-odio con l'alcol. Adoro la sensazione di relax che si prova dopo aver bevuto un bicchiere di vino o un G&T. Con quanta facilità mi portava dall'essere stressata dal lavoro e nervosa nelle situazioni sociali (come quando si cerca di incontrare un appuntamento online in modo astemio - non è così facile flirtare ed essere la versione super rilassata di se stessi), a sentirmi super rilassata.Odiavo il fatto che l'alcol mi procurasse sbornie, notti insonni, ansia, pelle secca e gonfia e molta meno energia.

Mi sono chiesta se fosse l'effetto placebo, se l'alcool davvero rilassarmi e rendermi più divertente?

Per quanto mi piacerebbe dire che si tratta di un effetto placebo, la scienza dice il contrario: infatti, uno dei motivi principali per cui tutti diciamo "sì, sì, sì" a un altro bicchiere di Sauvignon è la capacità dell'alcol contenuto in quella bevanda di calmare il sistema nervoso (sì, questa è la sensazione di calore e di stordimento, di felicità e di fortuna), poiché l'alcol agisce per natura come rilassante nel corpo.

Questo effetto "rilassante" è il motivo per cui a volte ci svegliamo la mattina in preda a un sudore caldo, chiedendoci perché mai abbiamo rivelato le nostre più grandi fantasie sessuali al nuovo addetto alla contabilità durante la festa di Natale del lavoro e siamo finiti a mostrare al nuovo capo un tatuaggio sconveniente che ti sei fatto fare il giorno del tuo diciassettesimo compleanno - cringe! Sono abbastanza sicuro che sorseggiare una limonata non mi avrebbe portato a nessuna delle due cose sopra citate, ma midiciamo che tutti abbiamo i nostri momenti, in un modo o nell'altro.

L'alcol per me ha sempre fatto parte della mia vita: dal bere sidro a buon mercato alle feste della mia adolescenza, al sorseggiare costosi bicchieri di champagne nei lussuosi nightclub londinesi, ha fatto parte della mia vita sociale da sempre.

Allora perché ho rinunciato e come ho fatto a rimanere sobrio?

Sono una di quelle tipiche donne dell'ovest di Londra "attente alla salute" che seguono una dieta disciplinata (principalmente biologica, senza latticini, senza glutine e super sana dove possibile), insieme a un rigoroso programma di esercizi di barre, pilates e yoga e che danno del tu al personale di Whole Foods. Diciamo che prendo molto sul serio la mia salute e la mia forma fisica e investo molto tempo e denaro per avere un aspetto e una forma fisica ottimali.sentirsi bene.

I postumi della sbornia sono diventati quell'elefante nella stanza che sembrava non andarsene mai, anzi, mi stava guardando dritto in faccia e a volte sembrava che stesse per caricarmi in testa.

Guarda anche: Numero Angelo 404: Significato, significato, manifestazione, denaro, fiamma gemella e amore

Per tutta la settimana bevevo e mangiavo bene e nel fine settimana mi incontravo con il mio ragazzo, con gli amici o vedevo i miei familiari, ma il più delle volte il risultato era che bevevo qualche bicchiere di vino di troppo, dormivo male e il giorno dopo mi svegliavo con la testa intontita, ansiosa e fuori forma.

Dopo troppe domeniche sprecate a causa dei postumi della sbornia (nonostante avessi provato tutte le cure naturali per i postumi della sbornia disponibili da Whole Foods e dalla mia farmacia locale) e dopo aver sofferto per le notti insonni, era evidente che dovevo diventare astemia per evitare tutto questo.

Guarda anche: Numero Angelo 41: Significato, significato, manifestazione, denaro, fiamma gemella e amore

Il primo mese di sobrietà

Il primo mese è stato il più difficile: è il momento in cui devi letteralmente sentirti un fenomeno da baraccone quando gli amici, i colleghi di lavoro e il fidanzato pensano che sarai la persona più noiosa con cui uscire.

Il secondo mese di sobrietà

Il secondo mese, tutti iniziano a rendersi conto che siete ancora divertenti, avete più energia, soldi in banca e la vostra pelle ha una luminosità tale da farvi chiedere che crema per il viso state usando.

Il terzo mese di sobrietà

Il terzo mese è quello in cui non vi sentite più in imbarazzo nelle situazioni sociali senza un drink in mano, o non vi sentite strani a non ordinare un vino a cena. E vi piace svegliarvi con una sensazione di freschezza e di vita tale da fare una lezione di yoga alle 9 di domenica, fare un brunch con gli amici a mezzogiorno e riuscire a guardare un film la domenica sera, senza mangiare un'intera vaschetta di gelato....stanno vincendo nella vita!

Come ho fatto a raggiungere il successo?

Il mio successo nella sobrietà è dovuto a tre cose.

1. Conoscere le bevande MEDA CBD

Questa straordinaria gamma di bevande infuse con CBD è stata il mio must assoluto per quando ho rinunciato agli alcolici. Le ho portate con me alle feste per gustarle durante la serata, le ho bevute come drink del venerdì per rilassarmi dopo il lavoro e in molte altre occasioni in cui avrei bevuto una bevanda alcolica per aiutarmi a rilassarmi. Ogni bevanda contiene 15 mg di CBD organico liposomiale che, come l'alcol, rilassa i nervi.È l'unica bevanda sul mercato che ho trovato con un buon sapore, un basso contenuto di zuccheri e calorie e una sensazione di super refrigerio ed elevazione che mi mancava con l'alcol. Mi ha permesso di godermi l'uscita senza voler tornare a casa.

2. Scegliete un motivo per cui smettere di lavorare e monitorate i vostri successi.

La mia era una lista che illustrava dieci fantastici motivi per cui amo non bere alcolici e la ripassavo ogni giorno, ad esempio "avere molta più energia, un girovita più sottile, una pelle luminosa", ecc. Poi attaccatela in un posto dove potete vederla ogni giorno (la mia era sulla credenza della mia cucina, vicino al lavandino) e festeggiate segnando sul vostro diario i giorni in cui non bevete alcolici o i fine settimana senza alcolici.o utilizzare un'applicazione come Nomo per tenere il conto.

3. Premiate voi stessi

Mi sono premiata con una vacanza super lussureggiante in Messico. Sono riuscita a risparmiare un bel po' di soldi grazie al fatto che non ho bevuto. Non si tratta solo dei cocktail da 15 sterline che si risparmiano, ma anche del viaggio in Uber per tornare a casa dopo aver superato il limite di guida. Avere una ricompensa vi aiuterà a raggiungere l'obiettivo e a sentirvi bene quando sarete a prendere il sole in riva al mare.

Si tratta di un servizio in collaborazione con MEDA.

MEDA è un marchio che incarna l'equilibrio e la salute attraverso la sua gamma di bevande premium infuse con CBD, che comprende bevande funzionali per il benessere, miscelatori, cocktail alcolici e cordiali. Visitate il sito web.

Immagini: MEDA

Di Charlotte Dormon

Trovate la vostra dose settimanale di DOSE qui: ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Michael Sparks

Jeremy Cruz, noto anche come Michael Sparks, è un autore versatile che ha dedicato la sua vita a condividere la sua esperienza e conoscenza in vari domini. Con una passione per il fitness, la salute, il cibo e le bevande, mira a consentire alle persone di vivere la loro vita migliore attraverso stili di vita equilibrati e nutrienti.Jeremy non è solo un appassionato di fitness, ma anche un nutrizionista certificato, assicurando che i suoi consigli e le sue raccomandazioni siano basati su una solida base di competenza e comprensione scientifica. Crede che il vero benessere si raggiunga attraverso un approccio olistico, che comprende non solo la forma fisica ma anche il benessere mentale e spirituale.Come ricercatore spirituale, Jeremy esplora diverse pratiche spirituali da tutto il mondo e condivide le sue esperienze e intuizioni sul suo blog. Crede che la mente e l'anima siano importanti quanto il corpo quando si tratta di raggiungere il benessere generale e la felicità.Oltre alla sua dedizione al fitness e alla spiritualità, Jeremy ha un vivo interesse per la bellezza e la cura della pelle. Esplora le ultime tendenze nel settore della bellezza e offre suggerimenti e consigli pratici per mantenere la pelle sana e migliorare la bellezza naturale.Il desiderio di avventura ed esplorazione di Jeremy si riflette nel suo amore per i viaggi. Crede che viaggiare ci permetta di ampliare i nostri orizzonti, abbracciare culture diverse e imparare preziose lezioni di vitalungo la strada. Attraverso il suo blog, Jeremy condivide consigli di viaggio, raccomandazioni e storie stimolanti che accenderanno la voglia di viaggiare nei suoi lettori.Con una passione per la scrittura e una vasta conoscenza in più aree, Jeremy Cruz, o Michael Sparks, è l'autore di riferimento per chiunque cerchi ispirazione, consigli pratici e un approccio olistico ai vari aspetti della vita. Attraverso il suo blog e il suo sito web, si impegna a creare una comunità in cui le persone possano riunirsi per sostenersi e motivarsi a vicenda nel loro viaggio verso il benessere e la scoperta di sé.