Ho fatto una doccia fredda per una settimana: ecco cosa è successo

 Ho fatto una doccia fredda per una settimana: ecco cosa è successo

Michael Sparks

Una doccia gelata può inondare il corpo di endorfine benefiche, stimolare la circolazione e migliorare la vigilanza, ma una doccia fredda al giorno può davvero tenere lontano il medico? Abbiamo sfidato lo scrittore di DOSE, Sam, a scoprirlo...

Benefici della doccia fredda

Se cercate su Google la terapia dell'acqua fredda, probabilmente vi imbatterete in un uomo di nome Wim Hof, un atleta estremo olandese, noto anche come "l'uomo di ghiaccio", che giura sulle proprietà curative dell'acqua ghiacciata.

Ha una capacità quasi sovrumana di resistere alle temperature gelide e ha escogitato un metodo tutto suo, che in parte consiste nel fare una doccia fredda ogni mattina.

Secondo i sostenitori, le docce fredde hanno molti benefici per la salute fisica. Per esempio, gli scienziati hanno scoperto che possono accelerare il metabolismo e rafforzare il sistema immunitario. Si dice anche che riducano l'infiammazione nel corpo e che possano aiutare con l'indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata (DOMS). Inoltre, è stato collegato a una maggiore vigilanza e a benefici di bellezza come capelli e pelle più sani.

Uno studio della Virginia Commonwealth University ha scoperto che le docce fredde regolari possono essere utilizzate anche per combattere la depressione, in quanto inviano impulsi elettrici al cervello che innescano un'ondata di endorfine o "ormoni del benessere".

Per quanto tempo si dovrebbe fare una doccia fredda?

Tutto ciò sembra fantastico, ma il pensiero di fare una doccia fredda, soprattutto in inverno, fa rabbrividire. Come fare, allora?

Guarda anche: Angelo numero 10: cosa significa?

Secondo Lenka Chubuklieva, direttrice di Le Chalet Cryo, una clinica londinese che offre la crioterapia, è necessario iniziare lentamente: "Suggeriamo di iniziare con una doccia tiepida e di regolare gradualmente la temperatura in modo che ogni doccia successiva sia leggermente più fredda della precedente, fino a quando non si è pronti per una doccia fredda vera e propria".

"In ogni caso, è sempre importante ascoltare il proprio corpo e la sua risposta alla doccia fredda. Non si dovrebbe uscire dalla doccia senza riuscire a smettere di rabbrividire: questo significa che l'esposizione al freddo è troppo lunga. Alcuni di noi possono fare docce fredde per un massimo di 5-10 minuti, ma è assolutamente necessario che il corpo sia in grado di rispondere a questa esigenza.Per le persone va bene iniziare con soli 30-60 secondi".

Foto: Wim Hof

Cosa succede se faccio la doccia fredda tutti i giorni?

Per questo motivo ho deciso di sfidare me stessa a fare una doccia fredda ogni mattina per una settimana. Ho seguito le istruzioni di Lenka e ho fatto una serie di docce tiepide per iniziare il processo di adattamento. Mi sono sentita bene, quasi rinfrescata, quindi quando è arrivato il momento di andare all-in ho pensato che sarei stata in grado di gestirlo.

Sì, no. Il primo giorno ero in piedi nella doccia, pronta a immergermi in modo masochista sotto il getto gelido, ma ho avuto un grave caso di raffreddore. Invece, ho immerso lentamente la punta del piede fino a quando non sono riuscita a trovare il coraggio di coprire il resto del corpo. Lasciatemelo dire, niente può prepararvi all'assalto del getto freddo quando colpisce il vostro petto e vi toglie il respiro. Ho emesso un fortegasp, si è lavato velocemente ed è saltato fuori.

Mi piacerebbe poter dire che è diventato più facile con il passare dei giorni, ma onestamente non è stato così. Quello che ho imparato è che bisogna farsi coraggio perché si tratta in gran parte di una battaglia mentale. Fare qualche respiro profondo prima è stato di grande aiuto e consiglio di farlo appena alzati, prima che il cervello si renda conto di quello che si sta facendo.

A parte gli spiacevoli inconvenienti, devo dire che la scienza sembra confermarlo: non sono mai stata mattiniera e mi sono sempre sentita fiacca al mattino, ma fare una doccia fredda come prima cosa mi ha fatto sentire più energica.

Ora capisco anche perché gli atleti fanno il bagno di ghiaccio, perché ha fatto miracoli per i miei muscoli doloranti. Un'altra cosa che ho notato è che i miei capelli erano molto morbidi e lucenti.

Vorrei provare a inserire la doccia fredda nella mia routine mattutina perché, anche se probabilmente non la farò mai con piacere, una volta terminata tutto il resto sembra un gioco da ragazzi.

Guarda anche: Numero Angelo 1017: Significato, significato, manifestazione, denaro, fiamma gemella e amore

Trovate la vostra dose settimanale di DOSE qui: ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Quali sono i potenziali benefici di fare docce fredde per una settimana?

Fare docce fredde per una settimana può migliorare la circolazione sanguigna, l'energia, l'immunità e la salute della pelle, riducendo al contempo l'indolenzimento e l'infiammazione muscolare.

Le docce fredde possono contribuire ad aumentare i livelli di energia e a migliorare la vigilanza?

Sì, lo shock dell'acqua fredda sul corpo può stimolare il sistema nervoso simpatico, con conseguente aumento dei livelli di energia e di vigilanza.

Fare docce fredde per una settimana può aiutare a ridurre l'indolenzimento e l'infiammazione muscolare?

Sì, le docce fredde possono contribuire a ridurre l'infiammazione e ad alleviare l'indolenzimento muscolare, migliorando la circolazione e riducendo l'accumulo di acido lattico nei muscoli.

Con quale frequenza si dovrebbero fare le docce fredde per sperimentarne i benefici?

La frequenza delle docce fredde dipende dalle preferenze e dalle tolleranze individuali. Iniziare con brevi periodi e aumentare gradualmente può aiutare l'organismo ad abituarsi al freddo.

Michael Sparks

Jeremy Cruz, noto anche come Michael Sparks, è un autore versatile che ha dedicato la sua vita a condividere la sua esperienza e conoscenza in vari domini. Con una passione per il fitness, la salute, il cibo e le bevande, mira a consentire alle persone di vivere la loro vita migliore attraverso stili di vita equilibrati e nutrienti.Jeremy non è solo un appassionato di fitness, ma anche un nutrizionista certificato, assicurando che i suoi consigli e le sue raccomandazioni siano basati su una solida base di competenza e comprensione scientifica. Crede che il vero benessere si raggiunga attraverso un approccio olistico, che comprende non solo la forma fisica ma anche il benessere mentale e spirituale.Come ricercatore spirituale, Jeremy esplora diverse pratiche spirituali da tutto il mondo e condivide le sue esperienze e intuizioni sul suo blog. Crede che la mente e l'anima siano importanti quanto il corpo quando si tratta di raggiungere il benessere generale e la felicità.Oltre alla sua dedizione al fitness e alla spiritualità, Jeremy ha un vivo interesse per la bellezza e la cura della pelle. Esplora le ultime tendenze nel settore della bellezza e offre suggerimenti e consigli pratici per mantenere la pelle sana e migliorare la bellezza naturale.Il desiderio di avventura ed esplorazione di Jeremy si riflette nel suo amore per i viaggi. Crede che viaggiare ci permetta di ampliare i nostri orizzonti, abbracciare culture diverse e imparare preziose lezioni di vitalungo la strada. Attraverso il suo blog, Jeremy condivide consigli di viaggio, raccomandazioni e storie stimolanti che accenderanno la voglia di viaggiare nei suoi lettori.Con una passione per la scrittura e una vasta conoscenza in più aree, Jeremy Cruz, o Michael Sparks, è l'autore di riferimento per chiunque cerchi ispirazione, consigli pratici e un approccio olistico ai vari aspetti della vita. Attraverso il suo blog e il suo sito web, si impegna a creare una comunità in cui le persone possano riunirsi per sostenersi e motivarsi a vicenda nel loro viaggio verso il benessere e la scoperta di sé.