La sauna può curare i postumi di una sbornia?

 La sauna può curare i postumi di una sbornia?

Michael Sparks

Le persone nel Regno Unito cercano "sauna hangover" su Google in media 60 volte al mese, alla ricerca di una cura magica per tutti. I finlandesi, i creatori della sauna, giurano di fare una sessione di sudore dopo una notte di alcolici, ma funziona davvero? Abbiamo posto le nostre domande più scottanti a Damon Culbert di UK Saunas...

Quali sono i rischi?

Difficoltà a gestire la pressione sanguigna

L'alcol attacca il sistema nervoso centrale e aumenta il livello di alcol nel sangue. Le tossine presenti nell'organismo rimangono anche il giorno dopo e possono influire sul funzionamento del cuore, rendendo difficile l'uso della sauna. Molte persone dopo la sbornia soffrono di aritmia cardiaca, in cui il cuore batte in modo irregolare.

Questo, unito all'innalzamento della pressione sanguigna, può essere pericoloso. Per questo motivo, a coloro che sperimentano un battito cardiaco irregolare quando hanno i postumi della sbornia, si consiglia di stare lontani dalla sauna. Tuttavia, più in generale, secondo uno studio dell'Università della Finlandia Orientale, i frequentatori abituali della sauna hanno un rischio ridotto di problemi cardiaci come le malattie coronariche.

Maggiore predisposizione allo svenimento

Allo stesso modo, con i postumi della sbornia si è più soggetti a svenire a causa di un battito cardiaco aritmico e di una maggiore disidratazione. Come in ogni sauna, è bene rimanere solo per il tempo che si riesce a sopportare. Sebbene il massimo livello di beneficio si raggiunga dopo circa mezz'ora di sauna, limitare la permanenza a 10-15 minuti con i postumi della sbornia è molto meglio per la salute che spingersi troppo oltre.

Guarda anche: Ariete e Vergine sono compatibili

Disidratazione

L'etanolo è un diuretico, il che significa che dopo qualche bicchiere il corpo inizia a urinare senza liberarsi delle altre tossine contenute nell'alcol. Uno dei problemi principali dei postumi della sbornia è la disidratazione, spesso legata a mal di testa, vertigini e nausea. Poiché le saune favoriscono la sudorazione, il corpo perde ancora più acqua, il che potrebbe solo peggiorare i sintomi.

Il momento migliore per fare la sauna dopo una sbornia è la tarda mattinata, in modo da avere il tempo di reidratare l'organismo. È inoltre necessario bere acqua durante e dopo la seduta.

Quali sono i vantaggi?

Potente potenziale di disintossicazione

Per chi se la sente, gli effetti disintossicanti di una seduta di sauna possono fare miracoli per eliminare tutti i veleni di cui il corpo si è riempito la sera prima. Per chi non è in grado di affrontare lunghe sedute di sauna, anche più sedute brevi possono essere efficaci per la disintossicazione, insieme a una continua reidratazione.

Guarda anche: Le migliori lezioni di yoga gratuite su Youtube

Respirazione regolata

L'European Journal of Epidemiology ha rilevato che il bagno in sauna può ridurre il rischio di malattie respiratorie. Ciò suggerisce che la sauna favorisce un ciclo di respirazione profonda che potrebbe aiutare a calmare il corpo dopo una sbornia e, se abbinata a un maggior riposo, può essere molto efficace per compensare i problemi causati da un sonno REM (rapid eye movement) insufficiente dopo l'alcol.

Efficace quanto l'esercizio fisico

Inoltre, alcuni studi dimostrano che le sedute in sauna permettono di fare esercizio cardiovascolare. L'esercizio fisico compare in quasi tutti gli elenchi di cure per i postumi della sbornia, in quanto serve a regolare la frequenza cardiaca, a produrre endorfine e a eliminare le tossine con il sudore. L'uso sicuro della sauna può avere gli stessi effetti con uno sforzo molto minore, perfetto per chi fatica ad alzarsi dal letto la mattina dopo.

In sintesi, sebbene sia sempre necessario prestare attenzione ai rischi dell'uso della sauna in caso di sbornia, l'accesso sicuro alla varietà di benefici che la sauna offre può aiutare a combattere il trauma di una pesante notte di alcol e a tornare alla normalità.

Questo articolo su "La sauna può curare i postumi di una sbornia?" è stato apprezzato. Per saperne di più sulle coperte per la sauna, cliccate qui.

Trovate la vostra dose settimanale di DOSE qui: ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Michael Sparks

Jeremy Cruz, noto anche come Michael Sparks, è un autore versatile che ha dedicato la sua vita a condividere la sua esperienza e conoscenza in vari domini. Con una passione per il fitness, la salute, il cibo e le bevande, mira a consentire alle persone di vivere la loro vita migliore attraverso stili di vita equilibrati e nutrienti.Jeremy non è solo un appassionato di fitness, ma anche un nutrizionista certificato, assicurando che i suoi consigli e le sue raccomandazioni siano basati su una solida base di competenza e comprensione scientifica. Crede che il vero benessere si raggiunga attraverso un approccio olistico, che comprende non solo la forma fisica ma anche il benessere mentale e spirituale.Come ricercatore spirituale, Jeremy esplora diverse pratiche spirituali da tutto il mondo e condivide le sue esperienze e intuizioni sul suo blog. Crede che la mente e l'anima siano importanti quanto il corpo quando si tratta di raggiungere il benessere generale e la felicità.Oltre alla sua dedizione al fitness e alla spiritualità, Jeremy ha un vivo interesse per la bellezza e la cura della pelle. Esplora le ultime tendenze nel settore della bellezza e offre suggerimenti e consigli pratici per mantenere la pelle sana e migliorare la bellezza naturale.Il desiderio di avventura ed esplorazione di Jeremy si riflette nel suo amore per i viaggi. Crede che viaggiare ci permetta di ampliare i nostri orizzonti, abbracciare culture diverse e imparare preziose lezioni di vitalungo la strada. Attraverso il suo blog, Jeremy condivide consigli di viaggio, raccomandazioni e storie stimolanti che accenderanno la voglia di viaggiare nei suoi lettori.Con una passione per la scrittura e una vasta conoscenza in più aree, Jeremy Cruz, o Michael Sparks, è l'autore di riferimento per chiunque cerchi ispirazione, consigli pratici e un approccio olistico ai vari aspetti della vita. Attraverso il suo blog e il suo sito web, si impegna a creare una comunità in cui le persone possano riunirsi per sostenersi e motivarsi a vicenda nel loro viaggio verso il benessere e la scoperta di sé.